Per inserire un progetto registrati

SOGNO AL PARCO

Vota il progetto: 
4.541665
Average: 4.5 (12 votes)
Il progetto ha l’obiettivo di riqualificazione dei 2 parchi presenti all’interno della Diocesi di Pescara- Penne con azioni di promozione del bene comune immateriale, di migliorare il benessere della comunità e dei suoi membri e favorire e sostenere il protagonismo del cittadino migliorando le connessioni tra i gruppi ed associazioni religiose diocesane per consolidare e sviluppare ulteriormente la rete di solidarietà già presente e avviata in precedenza. Con questo progetto si vuole sviluppare la rete di solidarietà sui singoli territori, a sostegno di tutta la popolazione, dai bambini alle persone anziane, coinvolgendo le famiglie e i giovani: questa rete è fondamentale per promuovere il benessere della popolazione. Con il progetto vogliamo: - rispondere ai bisogni della popolazione più fragile con basse reti socio familiari, compatibilmente con le risorse disponibili e ricercando eventuali soluzioni alternative grazie ad un sostegno tra gruppi ed associazioni tra i vari territori; - implementare la partecipazione attiva di giovani alla tutela e promozione dell’ambiente e degli interventi finalizzati a tale scopo; - formare n. 2 animatori di Quartiere/Comunità, di età compresa fra i 18 ed i 30 anni, che attraverso l’attivazione personale in azioni di promozione e salvaguardia dell’ambiente accompagneranno il progetto in tutte le sue fase garantendo la diffusione sui territori coinvolti dello stesso e attivando la partecipazione attiva e dal basso fra le comunità dei territori coinvolti. - esprimere la vicinanza concreta della comunità diocesana alla popolazione più fragile dei nostri territori raccogliendo anche informazioni rispetto a nuovi problemi e necessità; - riqualificare i parchi con azioni mirate; - sensibilizzare la comunità al rispetto del bene comune. Le associazioni, enti, singoli cittadini che siano interessati alla proposta o volessero rendersi disponibili ad un incontro di conoscenza reciproca oppure ad uno scambio di idee con i soggetti proponenti, possono contattare in ogni momento dell’anno i referenti del progetto. Ciò per promuovere e migliorare la coesione sociale e la tutela dell’ambiente.
Total votes: 12