Per inserire un progetto registrati

GPS – GIOVANI PROTAGONISTI SEMPRE (PROGETTO DI ORIENTAMENTO SOCIO - LAVORATIVO)

Vota il progetto: 
4.545455
Average: 4.5 (44 votes)
Siamo un gruppo di giovani dell’AC e della Caritas e inseriti nel Progetto Policoro. In questi anni, come le altre realtà della nostra area geografica (Nord-Ovest), abbiamo avuto problemi ad aggregare i giovani per proporre il Progetto Policoro. Abbiamo deciso di allargare la rete e, tramite l’AC Diocesana, abbiamo potuto stringere alleanze che garantissero un approccio più “professionale” nel coinvolgimento dei giovani. Con questo progetto, intendiamo creare un momento forte che possa motivare alla partecipazione e rilanciare un’iniziativa molto valida ma che fatica a trovare spazio nel nostro contesto. Abbiamo, quindi, ipotizzato un percorso formativo rivolto ai giovani del territorio vercellese dai 17 ai 24 anni volto a fornire strumenti di orientamento lavorativo e personale, all’educazione alla cittadinanza attiva e alla partecipazione, comunitaria, creativa e responsabile. Prima fase: percorso educativo, della durata di 4 ore rivolto ai giovani oggetto di progetto, di confronto sulle tematiche relative al lavoro, ai bisogni del territorio e alla motivazione all’attivazione (analisi del territorio, i suoi bisogni e le sue risorse, ricerca condivisa di soluzioni, analisi delle motivazioni e dei valori lavorativi e personali, principi di economia circolare e sviluppo sostenibile, confronto sulle scelte lavorative). Il percorso, guidato da professionisti, animatori Policoro e volontari, viene proposto alle classi delle Scuole Secondarie di secondo grado e dei Centri di Formazione professionale, ai gruppi dei centri aggregazione giovanile, ai gruppi oratoriali e ai gruppi associativi giovani di AC). Questa prima fase deve coinvolgere almeno 100 giovani. Seconda fase: al termine della prima fase, viene proposta, su base volontaria, la partecipazione ad un campo di volontariato di formazione e lavoro nel periodo estivo della durata di almeno 4 giorni. Il campo, realizzato a Napoli, in particolare nei quartieri Scampia e Ponticelli, volto alla motivazione e alla conoscenza di esperienze positive di imprenditorialità e di cittadinanza attiva, prevede le seguenti azioni: - Formazione (incontro con esperienze significative del territorio e testimonianze di attori sociali, confronto all’interno del gruppo con educatori ed esperti, rielaborazione dell’esperienza); - Lavoro (conoscenza e collaborazione su specifici progetti con realtà imprenditoriali virtuose e modalità alternative di impresa con la possibilità di operare all’interno di due realtà del quartiere Scampia). - Volontariato (collaborazione nella ristrutturazione e riqualificazione di uno spazio destinato a diventare sede delle associazioni del quartiere, spazio di aggregazione del quartiere Ponticelli, punto di riferimento dei progetti sociali e di emergenza e collaborazione in progetti socio-culturali in uno spazio dedicato ai ragazzi nel quartiere Scampia). Questa seconda fase deve coinvolgere almeno 25 giovani. Terza fase: al termine della seconda fase, viene proposta, su base volontaria, la prosecuzione del percorso, attraverso un laboratorio di almeno 6 ore animato dagli operatori del progetto Policoro sull’analisi approfondita dei bisogni del territorio e sulla scoperta e valorizzazione delle proprie potenzialità e risorse, per poter gettare le basi di un “gesto concreto”. Questa terza fase deve coinvolgere almeno 12 giovani.
Total votes: 44