Per inserire un progetto registrati

I CARE:SAPER, SAPER FARE, SAPER ESSERE

Vota il progetto: 
3.5
Average: 3.5 (3 votes)
Il progetto di Alternanza scuola lavoro, “I CARE”: Sapere, Saper fare, Saper essere, rivolto alle classi terze e quarte del liceo delle Scienze Umane” San Pio X” di Corigliano Rossano, si colloca nello scenario del decreto alternanza scuola-lavoro. La diffusione di forme di apprendimento basate sul lavoro di alta qualità è al cuore delle più recenti indicazioni europee in materia di istruzione e formazione ed è uno dei pilastri della “Strategia Europa 2020” per una crescita intelligente, sostenibile ed inclusiva, tradotta nel programma “Istruzione e Formazione 2020”. Dal momento che l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro, soprattutto nel nostro paese, presenta alcune criticità, con la seguente proposta progettuale, si vuole offrire ai giovani un’opportunità riconosciuta, finalizzata non solo all’acquisizione di competenze nell’immediato, ma a prevenire il rischio della disoccupazione giovanile e favorire l’occupabilità. Appare necessario, pertanto, lo sviluppo e la diffusione di una cultura d’impresa, attraverso attività teoriche in ambiente scolastico, finalizzate alla conoscenza della cooperazione sociale, e l’esperienza in alternanza presso “il Centro l’Aquilone,” le cui attività sono in linea con le finalità relative al loro corso di studi. L’intervento formativo si caratterizza per il fatto che il sapere teorico, circa il fare impresa, e il sapere pratico, ossia l’esperienza di lavoro presso la struttura ospitante, si coordinano in un unico progetto educativo, finalizzato a rafforzare le competenze acquisite durante gli studi, ad acquisire conoscenze di base in materia di gestione d’impresa e a sviluppare, attraverso la metodologia del “learning by doing”, qualità personali e competenze trasversali, necessarie per avvicinarsi al tessuto economico sociale. Il percorso prevede 40 ore di formazione teorica, presso l’istituto scolastico, e 40 di stage presso il Centro l’Aquilone, operante sul Centro storico di Rossano, da circa 20 anni. La formazione in aula, coinvolgerà gli studenti in moduli e attività specifiche sulla cultura d’impresa, sull’analisi del contesto territoriale, sulla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro, sulla cultura del lavoro e sulle competenze trasversali. Inoltre, l’intervento formativo prevede un modulo sulla cittadinanza attiva, attraverso il quale si vuole dare spazio ai giovani circa la progettazione di attività da realizzare con e per i minori dei centro, al fine di sensibilizzare i giovani, promuovere la loro creatività e favorire un maggior protagonismo sociale. Si privilegeranno le lezioni interattive, alternando momenti di scambio e riflessioni, ed esercitazioni in gruppi di lavoro, sulle tecniche di ricerca attiva del lavoro (compilazione CV, lettera di accompagnamento ecc). Ogni sessione prevede la tecnica del focus group coordinato da tutor. Alla formazione teorica segue lo “stage” presso il Centro, dove gli studenti in alternanza, avranno l’occasione di sperimentare attività educative, di essere stimolati allo sviluppo di nuove competenze, di riscoprire capacità e attitudini, valorizzando doti di creatività e doti relazionali. Le attività previste dal Centro prevedono il sostegno allo studio, attraverso attività di recupero in piccoli gruppi, attività ludico ricreativi, laboratori manuali, attraverso i quali gli studenti in alternanza sperimenteranno metodologie inclusive e cooperative. Inoltre, gli studenti saranno protagonisti attivi nella progettazione delle attività previste durante l’anno; tali attività seguono l’impianto valoriale e di intervento dei quattro pilastri dell’educazione: imparare ad essere, imparare a conoscere, imparare a fare, imparare a vivere insieme. I Care: saper, saper fare, sapere essere ha una doppia finalità: prendersi cura del futuro dei giovani e del benessere dei minori, in un processo di apprendimento continuo.
Total votes: 3